PRIMO PIANO
  • Semana del Cine Italiano in Argentina

    Torna dal 2 all'8 giugnoBuenos Aires l'appuntamento annuale con il cinema italiano in Argentina, un vero e proprio ponte di lancio per i film italiani appena acquisiti dalle distribuzioni locali, organizzato da Istituto Luce Cinecittà in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura e l’Istituto per il Commercio Estero. Ad accompagnare i film, presentati in anteprima nazionale, una prestigiosa delegazione artistica: Stefano Accorsi, Roberto Andò, Antonio Capuano, Matteo Rovere, Alessio Rigo de Righi 
  • Torino, workshop sulla narrazione per ragazzi

    "Telling Real Life Stories For Kids And Youth”, il 10 giugno un seminario gratuito ed aperto a tutti i professionisti dei settori creativi e culturali, organizzato da CED MEDIA Torino, Film Commission Torino Piemonte e EDN. Per incoraggiare la proposta di contenuti per il giovane pubblico, un target rilevante in Europa ma spesso ancora troppo trascurato in Italia. Tra gli ospiti in programma il regista Simon Lereng Wilmont
  • “È tuo il mio ultimo respiro” disponibile in VOD

    Arriva sulla piattaforma online di video on demand dedicata al cinema indipendente, Indiefilmchannel.tv, il documentario Luce Cinecittà di Claudio Serughetti che riflette sulla pena di morte attraverso dati e interviste. Un omaggio alla recente scomparsa di Marco Pannella, da sempre attivo nelle battaglie civili scomode e forti, tra le testimonianze del documentario insieme a Bernardo Bertolucci, Marco Bellocchio, Franca Rame Dario Fo
 
 
NEWS

Al via le riprese di  "Noi eravamo", storia della Grande Guerra attraverso Fiorello La Guardia

Sono iniziate le riprese a Treviso di Noi eravamo di Leonardo Tiberi con Alessandro Tersigni, Yari Gugliucci, Davide Giordano, Beatrice Arnera, Emanuela Grimalda, Roberto Citran, Eliana Miglio. Prodotto da Baires Produzioni e Istituto Luce Cinecittà in associazione con Gruppo Banco Desio. Veneto, ultimi mesi della Grande Guerra: in un ospedale allestito vicino a un campo d’aviazione si incrociano le storie di due ragazzi figli di emigrati, giunti come volontari dall’Argentina, una giovane crocerossina e un pilota d’eccezione, Fiorello La Guardia, futuro sindaco di New York. Straordinarie immagini d’archivio colorate e sonorizzate sono lo sfondo sul quale i protagonisti agiscono in un intreccio di emozioni, passioni e storie private
 
 
RASSEGNE

Mo!Doc, a Napoli la Primavera del documentario

Continua al cinema Modernissimo di Napoli la rassegna MO!Doc che ha portato in sala per oltre un mese i migliori documentari italiani dell'anno, prodotti e distribuiti da Istituto Luce Cinecittà. Prossimi appuntamenti il 03 giugno alle 20.00 con il documentario di Beppe Attene 1945. L’anno che non c’è, che rilegge, a 70 anni dalla fine della seconda guerra mondiale, alcuni termini-chiave della nostra storia recente. Il 10 giugno è la volta Italian Gangsters di Renato De Maria, un viaggio inedito e spettacolare nelle imprese più eclatanti della mala nostrana. Entrambi i film sono accompagnati in sala dai rispettivi registi
 
 
DISTRIBUZIONE

"Passo falso", thriller bellico nel deserto afghano

Un avvincente action movie ambientato nella guerra in Afghanistan, diretto da Yannick Saillet e in sala dal 23 giugno con Luce Cinecittà. Protagonista un sergente francese - l'attore francese Pascal Elbè, visto recentemente anche in Ciliegine di Laura Morante - unico sopravvissuto della sua pattuglia a un'imboscata ma bloccato con un piede incastrato su una mina senza potersi muovere. Un uomo solo stretto in una morsa di insicurezza e fragilità, pieno di dubbi e paure che lo attanagliano mentre il nemico si avvicina 
 
 
DISTRIBUZIONE

Nessuno mi troverà, Majorana in tour

Continua il tour nelle sale per Nessuno mi troverà di Egidio Eronico, uno dei film documentari più discussi ed elogiati dalla critica di questa stagione, che indaga uno dei misteri più intricati della storia italiana recente: la scomparsa del genio della fisica Ettore Majorana. TRAILER & TOUR 
 
 
EDITORIA

Rivista 8½: Italian Porn e legge cinema

“Italian Porn, che ne è del cinema hard nell’era del porno espanso” così s’intitola il numero di maggio della rivista. Cosa vediamo davvero quando guardiamo un corpo che gode, si chiede nell’editoriale di apertura il direttore Canova. La rivista si confronta così con il porno di massa nell’era del web. Il Disegno di legge sul cinema e l'audiovisivo: interventi di Borrelli, Tozzi, Cima, Occhipinti, Bruni, Martinotti, Cuciniello, Ippoliti, Fontana, Follini e de’ Cinque Quintili
 
 
NEWS

Luce Cinecittà cerca contributi per il MIAC

Con l’obiettivo di costruire una collezione completa e rappresentativa della storia del cinema e dell’audiovisivo italiano, siamo lieti di ricevere e sottoporre ai curatori scientifici del Museo, una serie di contenuti che vorrete mettere a disposizione del futuro Museo Italiano dell’Audiovisivo e del Cinema (MIAC), che sorgerà nel complesso degli studi di Cinecittà e negli edifici di Istituto Luce adiacenti 
 
 

Android app on Google Play